+39 0522 17570
digital-transformation-copertina

Che cos’è la digital transformation per le aziende

La Digital Transformation è sempre più dirompente e tutte le aziende nel prossimo futuro, saranno interessate da questo processo. La Digital Transformation riguarda soprattutto la gestione dei processi e richiede quindi una riorganizzazione aziendale e delle strategie tradizionali.

Un cambiamento non indifferente, sia per le grandi aziende, sia per le PMI che si trovano quindi a dover fronteggiare e stare al passo con la competizione del mercato, facendo grandi investimenti. In questo articolo ti spieghiamo che cos’è la Digital Tranformation e quali sono gli strumenti di cui si deve dotare un’azienda.

Digital Transformation: che cos’è?

In estrema sintesi è la semplificazione dei processi aziendali. Questo cambiamento porta dei vantaggi concreti, tra cui maggiore efficienza, riduzione dei costi e migliore operatività.

Questa trasformazione richiede di ridisegnare e quindi migliorare i processi lavorativi, utilizzando diverse soluzioni tecnologiche.

Oltre ai processi interni, devono essere necessariamente ridisegnati anche i rapporti con i fornitori e i clienti. A livello teorico la Digital Transformation si basa su 6 pilastri:

  • automazione del lavoro per portare più velocità, efficienza e ridurre gli errori;
  • dematerializzazione che porta nuove logiche di condivisione tra i lavoratori;
  • informatizzazione dei processi;
  • cloud computing;
  • dispositivi mobili che potenziano la produttività, aumentando la flessibilità dei lavoratori;
  • virtualizzazione delle risorse fisiche.
digital transformation dettaglio

Cloud e Collaboration come soluzioni per la digitalizzazione

Se è vero che il pilastro della Digital Transformation è la leadership e un cambio radicale nell’approccio del management aziendale, è altresì vero che ci sono alcuni strumenti di cui le aziende non possono fare a meno, per affrontare al meglio questo cambiamento.

Il cloud, virtual datacenter e drive sono solo alcuni dei tool che permettono alle aziende di affrontare questo grande cambiamento in modo più semplice.

Leggi anche: Perché il cloud conviene alle aziende?

Le caratteristiche che contraddistinguono il cloud sono l’on demand e il self service, con la sua introduzione nei processi aziendali, portando 3 benefici principali:

  • incremento della sicurezza;
  • efficienza nei flussi di lavoro;
  • permette di sviluppare ambienti di lavoro smart.

Grazie ai servizi di backup e storage infatti, l’archiviazione e la consultazione dei dati risulta più facile, sicura e immediata, proteggendo le aziende da eventi critici. Le aziende quindi possono scegliere tra Private e Public Cloud con risorse hardware condivise oppure interamente dedicate.

Il cloud permette inoltre lo sviluppo di ambienti di lavoro smart che, nel corso degli ultimi anni, ha visibilmente portato vantaggi anche in termini di fatturato alle aziende. Oltre al cloud, la Digital Transformation richiede anche l’utilizzo di servizi drive for business che permettono la massima accessibilità da tutti i dispositivi ai file e dati aziendali, oltre ad un servizio di posta elettronica efficiente e sicuro, con protocollo Active Sync che al momento, risulta essere la tecnologia più evoluta per i processi aziendali.

Se la tua azienda sta affrontando la Digital Transformation, scopri le soluzioni WiMORE sviluppate per PMI e grandi aziende!