+39 0522 17570
professioni-digitali-copertina

Professioni digitali: quali sono gli strumenti indispensabili

La Digital Transformation ha spinto molte realtà a sviluppare in ogni area aziendale nuove capacità e professionalità, un mix perfetto tra conoscenze tecnologiche e “soft skill”. Le professioni digitali richiedono competenze più specializzate e verticali: le nuove strategie aziendali di marketing per esempio sono affidate a professionisti con competenze manageriali in ambito web, capaci di analizzare e gestire al meglio i dati provenienti dalla rete, “luogo” in cui tutto accade real time. Questi passaggi così veloci si sono riflessi in un riposizionamento professionale, creando nuove figure che fino ad alcuni anni fa erano completamente impensabili.

Leggi anche: Che cos’è la Digital Transformation per le aziende

 

Professioni digitali tra competenze e strumenti utili

La maggior parte degli HR e delle Direzioni Risorse Umane ha già colto l’impatto dirompente che la Digital Transformation ha sul mondo del lavoro nel presente e nel prossimo futuro. Le professioni digitali sono molto richieste e necessitano di un aggiornamento costante delle competenze digitali in azienda e di una continua revisione dei processi.

Multicanalità, digitalizzazione, virtualizzazione, cloud, mobile, social, Big Data:  per gestirli servono nuove skill, sempre più multidisciplinari. Grazie alla digitalizzazione delle imprese ed alla necessità di avvalersi di professionisti che si occupino esclusivamente di ICT, stanno emergendo nuove professioni del web più smart, con una visione multicanale ed una buona conoscenza delle piattaforme e capaci di gestire progetti online ed offline. Le professioni digitali non sono più legate a valori come orario di lavoro e sede, ma all’obiettivo finale da raggiungere, garantendo all’azienda un aumento della produttività ben misurabile.

Per raggiungere in modo efficace questi obiettivi, a fare la differenza sono gli strumenti da utilizzare ogni giorno, come nel caso di una connessione internet stabile e con un’alta velocità reale di download/upload. Non sono di minor importanza il servizio di email che deve essere sincronizzabile con i dispositivi mobile, per poter lavorare comodamente anche durante gli spostamenti e le pause, e il servizio di condivisione file per uso aziendale che deve essere accessibile da qualsiasi dispositivo, sia mobile che pc, in ogni momento della giornata. Infine non bisogna dimenticare il servizio di cloud che è fondamentale per archiviare in modo sicuro tutti i dati con cui si è soliti lavorare.

professioni-digitali-dettaglio2

Quali sono le nuove professioni digitali?

Grazie al ruolo sempre più importante del digital, ogni anno viene evidenziato un incremento del numero degli occupati nelle varie professioni che il web offre. Imparare a sfruttare a proprio vantaggio e saper cogliere le opportunità di internet è fondamentale perché  in ogni settore il mondo del lavoro sta subendo un processo di Digital Transformation irreversibile, in cui gli orari e un luogo di lavoro fisso non rappresentano più un vincolo, ma l’orientamento agli obiettivi è invece il punto centrale di queste nuove professioni.

Tra le nuove professioni digitali spiccano Social Media Manager, Digital Pr, Digital Strategist, SEO Specialist, Web Content Editor, Web Analyst e molti altri ancora: un micromondo professionale in pieno work in progress e capace di cogliere le nuove sfide del futuro.

Se sei interessato a sapere di più sugli strumenti utili per le professioni digitali, contatta i nostri esperti: ti sapranno indicare la soluzione migliore e più efficiente.