+39 0522 17570

GRANDE SERATA PER WiMORE ENERGY VOLLEY

Quasi duecento persone hanno partecipato alla serata di presentazione di WiMORE Energy Volley al PalaRaschi di Parma lo scorso 30 settembre.

La squadra è iscritta per il secondo anno consecutivo al campionato nazionale di serie B maschile e ha tutte le carte in regola per puntare alla serie A3.

Autorità, sponsor, aziende del territorio, dirigenti, collaboratori e semplici appassionati, hanno riempito il tempio del volley ducale avvolto da uno spettacolo di luci e colori, con i tavoli attorno al campo da gioco, ciascuno dei quali abbinato a un campione del passato.

Una serata speciale resa possibile grazie al contributo e al sostegno di WiMORE, main e title sponsor della squadra, di Michele Squeri e Alessandro Rosati di MAG Events Production, sponsor tecnico per l’organizzazione e l’allestimento scenografico, Osteria del 36, che ha curato il catering, e Arte In Zucchero, che si è occupata di realizzare la torta finale.

Tanti gli interventi nel corso dell’evento, condotto da Giacomo Iotti. Il primo a prendere la parola è stato il presidente della WiMORE Energy Volley Parma, Francesco Ughetti, nelle vesti di padrone di casa. Poi sono intervenuti Roberto Maffei e Matteo Borghi, rispettivamente vicepresidente e presidente di WiMORE, il vicesindaco di Parma con delega allo Sport, Marco Bosi, il coordinatore del settore giovanile femminile, Michele Carra, il direttore generale e coordinatore del settore giovanile maschile, Alberto Raho, fino al momento clou della sfilata di giocatori e staff tecnico della serie B.

Durante la serata, c’è stato spazio anche per le video testimonianze di alcune realtà che da anni supportano la società gialloblù e all’approfondimento di un progetto a 360 gradi che si allarga al fertile vivaio del volley sul territorio e non tralascia nemmeno gli aspetti sociali, educativi e culturali.

“Devo fare i complimenti al nostro staff perché abbiamo vissuto una serata eccezionale e quasi inaspettata – spiega il presidente di WiMORE Energy Volley Parma, Francesco Ughetti – questo deve essere un trampolino di lancio per sognare insieme e provare a tornare ai livelli che competono alla città”.

Una soddisfazione condivisa con il presidente di WiMORE, Matteo Borghi. “Siamo molto contenti della partecipazione e del pubblico che c’è stato, dell’entusiasmo per un’iniziativa che ha riscosso enormi consensi. Come WiMORE abbiamo mantenuto la presenza, nonostante la pandemia, al termine di un anno difficile, soprattutto a causa della mancanza di pubblico che ci ha penalizzato parecchio. Il progetto va avanti, crediamo fortemente di poter ripartire alla grande”.

L’articolo uscito sulla Gazzetta di Parma.